• chirurgia vascolare
  • chirurgia endovascolare
  • vene varicose

Percorso formativo

patologia dei vari distretti, patologia stenotica ed ostruttiva, trattamento aneurismi dell'aorta

Nato a Mottola (TA) il 7 Marzo 1946, ha conseguito la maturità classica nel 1965. Laureato all’Università di Bari il 5 Luglio 1971 con il massimo dei voti, lode e pubblicazione della tesi sperimentale in farmacologia, si iscrive alla specializzazione in Chirurgia Generale presso l’Università degli Studi di Bologna e consegue il diploma nel 1977 con il massimo dei voti.

Tra il 1973-1976 diviene assistente chirurgo presso l’Ospedale di Mottola, di Bibbiena e di Acquaviva delle Fonti poi, quest’ultimo incarico a partire dall’ 1 Febbraio 1976.

Nel 1977 si iscrive alla scuola di specializzazione in Chirurgia Vascolare presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, conseguendone il titolo nel 1980 con il massimo dei voti.

Nel 1979 diviene aiuto della Divisione di chirurgia generale dell’Ospedale “Miulli” diretta dal Prof. G. Liaci.

Nel 1981 diviene aiuto di ruolo e, nel 1984, anche responsabile della Sezione di Chirurgia vascolare, frattanto istituitasi. Effettua intensa attività chirurgica generale, compiendo interventi di resezioni epatiche, gastrectomie totali, papillostomie transudorali, dirivazioni biliari, emicolectomie, resezioni anteriori del retto, etc.

Percorso professionale

visite mediche specialistiche bari, medici angiologi bari, angiologia bari

Nel 1988 assume il ruolo di primario incaricato di Chirurgia Vascolare e ad interim la direzione del Pronto Soccorso, tenuta per circa un anno.

Perfeziona la sua capacità chirurgica vascolare, frequentando l’Istituto di Chirurgia cardiovascolare del S. Mary’s Hospital di Londra, diretto dal Prof. H. Eastcott, l’istituto di Chirurgia Vascolare dell’Hospital Salpetrière di Parigi del Prof. E. Kieffer, il Dipartimento Chirurgico dell’Ocsner Clinic di New Orleans del Prof. L. Hollier, il Dipartimento di Chirurgia Cardiovascolare del Methodist Hospital di Houston, diretto dal Prof. De Bakey e Crawford, l’Istituto di Chirurgia Vascolare dell’Università “La Sapienza” del Prof. P. Fiorani.

È socio di varie società chirurgiche, nazionali ed internazionali.

È autore di cinquanta pubblicazioni e relatore e moderatore di tanti congressi nazionali ed internazionali. In questi anni infatti, ha effettuato oltre 12.000 interventi documentati di Chirurgia generale e vascolare. Quest’ultima casistica annovera qualche migliaio di interventi di chirurgia vascolare maggiore (carotidi, aunerismi aorti in elezione e rotti, operati in open ed EVAR (endovascolare). Bypass aortoperiferici per sindromi di Lèriche, bypass periferici protesici, in vena, aunerismi periferici (iliaci, femorali, poplitei), traumi vascolari addominali e degli arti, accesso vascolari per emodialisi.

È stato Consigliere prima, e Vice-Presidente dopo, della Società Italiana di chir vascolare ed endovascolare.

Attualmente è il referente nazionale del Collegio dei Primari per i problemi etici e medicolegali.

D'ELIA DR. VITO | 3/A, Via S. Lorenzo - 70124 Bari (BA) | P.I. 07482280729 | Tel. 080 5423063 | delia.cv@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy